ARTISTI: BOB DUSI E MICHELE IAIA – ALBUM: A PRIVATE VOYAGE

Lavoro bellissimo e alquanto complesso….

Dopo la riunione di rito ho cominciato la registrazione del coro presso il teatro “Spazio Tondelli”.

L’ensemble vocale consta di 6 uomini e 5 donne più un chitarrista.

La difficoltà è stata quella di registrare le voci il più possibile, quindi abbiamo deciso di relegare il chitarrista abbastanza lontano dal palco in una posizione decentrata.

I microfoni x la chitarra classica erano un Superlux R102 per la parte bassa e un Neumann KM184 per la parte più vicina alle corde.

Per il coro ho usato due AKG 414 per la parte femminile e T.bone SC 140 stereo pair per gli uomini con dei risultati notevoli.

Registrato su Logic Pro X.

Una volta in studio ho esportato tutte le tracce e importate su nuove session di Protools 12.

Il passo successivo è stato quello di registrare le percussioni.

Matteo Lepri, ragazzo molto giovane ma assolutamente a proprio agio, sia per la registrazione, sia per il suono, ha costruito intrecci ritmici particolari.

I Microfoni per le percussioni sono stati Shure SM57 per i Bongo.

Sei Electronics XR-1 ribbon per il Cajon posizionato abbastanza vicino alla buca.

E poi due Neumann KM184 per Shaker e giochini vari.

La session è continuata con l’arrivo in studio di “Checco”, chitarrista, che ha aggiunto parti di chitarra acustica e mandolino.

Prossimi arrivi saranno i solisti del coro e i due violinisti.

RECORDING
90%
MIXING
100%
CREATIVITY
30%

ASCOLTA L'ALBUM

VUOI UNA QUOTAZIONE PER UN LAVORO? contattami